Home Massime C.G.A. anni preced. Edilizia Massima n. 256/07/bis - C.G.A.
Massima n. 256/07/bis - C.G.A. Stampa

Voce Principale: Edilizia

REPUBBLICA ITALIANA


Regione logo Siciliana

PRESIDENZA

Ufficio Legislativo e Legale


Sommario: ORDINANZA DEMOLIZIONE OPERE ABUSIVE. – ATTO A CONTENUTO VINCOLATO – COMUNICAZIONE AVVIO PROCEDIMENTO – ESCLUSIONE – IMPOSSIBILITA’ DI INCIEDERE SULL’ATTO TERMINALE DEL PROCEDIMENTO


Estremi del Parere: CGA, ss.rr. 17/4/2007, n. 256/07/bis, su ricorso straordinario n. 800.04.8.


MASSIMA:

L’ordine di demolizione di opere abusive non deve essere preceduto dalla comunicazione di avvio del procedimento, stante che esso costituisce espressione di un potere vincolato e che, quindi, al ricorrente non sarebbe stato possibile incidere sul contenuto dell’atto finale.

 

NOTE: CdS II, 22.06.2005, n. 3916/03;CGA sez. giurisd. 31.03.2006, n. 136.

 
Regione Siciliana - Presidenza - Ufficio Legislativo e Legale
Codice Fiscale 80012000826 - P. IVA 02711070827
Sito progettato e realizzato da: Alessandro De Luca & Francesco Fontana